+ 39 345 6899815

Coronavirus, perché sono stati distribuiti 2.000 iPhone ai passeggeri della nave in quarantena