Perché Facebook ci ha messo 7 ore a risolvere un blackout gestibile in pochi minuti