Perché WhatsApp, Instagram e Facebook non funzionano: ecco di chi è la colpa